Castel de’ Britti, 24 novembre 2009: corso per idraulici, primo anno.

L’Ing Fachiri sta spiegando alcuni principi di impiantistica termoidraulica, le proprietà dei materiali e le caratteristiche degli strumenti con cui si lavora.


Pubblicato da admin il giorno venerdì 27 nov, 2009 nella categoria Idraulica
Commenti: 1 commento




I ragazzi del primo anno si esercitano nel laboratorio di falegnameria per costruire incastri a coda di rondine. Gli incastri sono tra gli argomenti più importanti che vengono trattati durante il primo anno del corso per falegnami, poichè grazie ad essi è possibile assemblare i pezzi lavorati per la creazione di mobili.


Pubblicato da admin il giorno venerdì 20 nov, 2009 nella categoria Falegnameria
Commenti: 1 commento




Pomeriggio dopo pranzo.

Qualche ragazzo gioca a biliardino o a ping pong sotto il porticato, qualcuno raccoglie le foglie in cortile e qualcun altro aiuta don Antonio che è impegnato nella riparazione dell’organo, proprio davanti alla porta dell’aula 1.
Si fanno 2 squadre e comincia la partita a calcio in cortile!

La nebbia dell’autunno, le grida dei ragazzi e degli insegnanti che giocano, la musica dell’organo… un momento imperdibile.


Pubblicato da admin il giorno giovedì 19 nov, 2009 nella categoria Cortile
Commenti: 4 commenti




Finalmente, dopo qualche mese di idee, progetti e lavori in corso,

inauguriamo il sito ufficiale della scuola salesiana di Castel de’ Britti:

Benvenuti! – Welcome! – Bienvenidos!


Siamo Casa, siamo Scuola, siamo Comunità

don Bosco: educare in mezzo ai giovaniLasciando il grande traffico della via Emilia e percorrendo per qualche minuto la strada che conduce al passo della Raticosa, ci si immerge fra le colline dove si trova Castel de’ Britti. Giunti in questo piccolo paese che è una frazione di San Lazzaro si nota subito una grande scritta all’inizio di un caseggiato giallo: “SALESIANI DON BOSCO”. Da un cancello si entra nel grande cortile della struttura, in cui si trovano la comunità salesiana e il centro di formazione professionale, dove ormai da molti anni si insegna ai giovani un mestiere.

Oltre al meraviglioso ambiente che lo circonda e che lo rende un po’ diverso da tutti gli altri centri presenti in città, è il lavoro dei salesiani e degli istruttori a rendere questo luogo un po’ magico… Una scuola che educa, una casa che accoglie, una comunità in cui i ragazzi possono crescere e imparare, diventare autonomi per potersi costruire un futuro con le loro mani.

La nostra Struttura

Castel de' brittiLe strutture operative esistenti sono costituite dal laboratorio di falegnameria e dall’officina idraulica, perfettamente attrezzate con macchine certificate e di massima sicurezza; dalle aule multifunzionali per l’insegnamento dell’informatica e del disegno, della tecnologia, della lingua italiana, della storia, della geografia, della lingua inglese e della matematica,
Per i ragazzi che non hanno ottenuto la licenza media (stranieri per la maggior parte) è previsto un corso biennale di preparazione all’esame di stato, che si svolge prima dell’esame per l’ottenimento della qualifica professionale.

La nostra organizzazione

I corsi attuali che si svolgono a Castel de Britti sono accreditati e sovvenzionati dalla Provincia di Bologna mediante i fondi regionali e il fondo sociale europeo. I nostri corsi hanno durata biennale e terminano con un esame che conclude il percorso, attestando una Qualifica Professionale riconosciuta in tutti i paesi della Comunità Europea.  Un gruppo di istruttori e di educatori altamente qualificati segue i ragazzi nei due profili professionali di riferimento: “Installatore e manutentore di impianti termoidraulici” e “Operatore del legno e dell’arredamento”.


Pubblicato da admin il giorno lunedì 16 nov, 2009 nella categoria Comunicazioni
Commenti: inserisci commento